Analisi della redditivita'

In un mercato altamente competitivo, dinamico e discontinuo, dove l'efficacia costituisce uno dei principali fattori critici di successo, le imprese devono determinare un approccio più efficace alla definizione, misurazione e gestione delle loro performance aziendali.

Diventa necessario misurare in modo continuativo e strutturato la capacità economica delle aree di business aziendali, valutarne le dinamiche nel tempo, garantire la determinazione delle eventuali problematiche e degli strumenti di miglioramento attivabili, determinare metodi oggettivi per la verifica delle responsabilità soggettive al raggiungimento dei risultati aziendali; il tutto per consentire la definizione consapevole delle strategie aziendali stante le condizioni di mercato e le caratteristiche intrinseche all'azienda.

L'analisi della redditività proposta dallo Studio Savaglio risponde alle predette esigenze, consentendo:
- l'evoluzione gestionale del controllo dei costi: dal bilancio di verifica alla predisposizione di un sistema di analisi dei costi di tipo industriale, basato su una classificazione dei componenti economici per destinazione (attività, famiglia, prodotti, mercati, clienti, aree geografiche e distributive etc.);
- la valutazione per ciascuna area di business individuata della capacità economica e reddituale, della coerenza dei costi diretti e indiretti con i volumi e margini generati, al fine di individuare eventuali efficienze ed inefficienze in un orizzonte temporale annuale e infrannuale;
-l'analisi dei dati rilevati per ciascuna area di business, per rilevare le risultanze delle strategie attivate e le necessarie modifiche alle stesse al fine di consentire il perseguimento degli obiettivi aziendali;
- il monitoraggio delle responsabilità interne aziendali.
A chi si rivolge
La consulenza per il servizio di Analisi dei margini economici è diretta a tutte le PMI.
Vantaggi per l'Azienda
L'analisi dei margini permette di:
impostare un metodo di rilevazione e valutazione interno, che consente internamente di monitorare in modo diretto e continuativo l'evoluzione delle singole aree strategiche nel tempo, con particolare riferimento alla dinamica dei ricavi e dei costi e alla loro reciproca coerenza rispetto alle strategie aziendali;
utilizzare le informazioni ottenute per:
verificare il raggiungimento degli obiettivi aziendali;
monitorare le responsabilità interne, consentendo di determinare eventuali strumenti di incentivazione connessi alle performance;
attivare azioni correttive per consentire di superare le problematiche evidenziate, riallineando i dati aziendali agli obiettivi attesi;
pianificare in modo consapevole i futuri obiettivi aziendali.

Accesso Utenti